•  
     
    Topic search: udienza

  • LUDOVICO GAMBERINI

    La Cassazione "riabilita" la delega orale per la sostituzione processuale

    (News & Articles)

    Fri Oct 26 14:09:13 CEST 2018

    Con pronuncia depositata in data odierna, la Suprema Corte di Cassazione, sezione I, n. 48862/2018 - in aperto contrasto con un arresto della Suprema Corte di Cassazione 5 Sez.n. 26606/2018 del 26 aprile 2018 - ha dichiarato la legittimità da parte del difensore di designare in udienza un sostituto processuale mediante delega orale ciò ritenendo tacitamente abrogato ai sensi dell'art. 15 prel. c.c., l'art. 9 r.d.l. 1578 del 1933


  • MARCO ANTONIO MARIA FOSCARINI

    Il Processo Civile Telematico fa male agli occhi

    (News & Articles)

    Thu Sep 21 14:38:31 CEST 2017

    Alcuni giudici denunciano la difficoltà a gestire il "nuovo" PCT a causa dell'eccessivo affaticamento agli occhi dall'uso del computer. E' il caso di un Giudice del Tribunale di Arezzo, il quale ha invitato gli avvocati a depositare gli atti in forma cartacea per "agevolare l'esame del materiale processuale e prevenire sindromi di affaticamento agli occhi", ma anche del Giudice del Lavoro del Tribunale di Siena, che ha allegato una specifica prescrizione medica ad astenersi dal trascorrere tro...


  • DIGILEX .

    Riforma penale: guida commentata alla Legge 103/2017

    (Link)

    Mon Jul 17 14:33:25 CEST 2017

    RIFORMA PENALE GUIDA COMMENTATA ALLA LEGGE 103/2017 Commento sistematico con tabelle di raffronto vecchia/nuova disciplina - Estinzione del reato per condotte riparatorie e inasprimenti di pene - Nuova disciplina della prescrizione - Incapacità dell’imputato, indagini preliminari, archiviazione - Udienza preliminare - Riti speciali - Istruzione dibattimentale e requisiti della sentenza - Semplificazione delle impugnazioni Con la Legge 23 giugno 2017, n. 103 (G.U. n. 154 del ...


  • WORLDLAWBOOK .

    L’avvocato non deve abusare del processo con onerose o plurime iniziative giudiziali ingiustificate

    (Link)

    Fri Mar 03 13:51:25 CET 2017

    L’avvocato non deve aggravare con onerose o plurime iniziative giudiziali la situazione debitoria della controparte, quando ciò non corrisponda ad effettive ragioni di tutela della parte assistita (Nel caso di specie, l’avvocato depositava, nella medesima udienza, plurimi atti di intervento per gli stessi creditori che ben avrebbero potuto essere ricompresi in unico atto. In applicazione del principio di cui in massima, la Corte ha rigettato il ricorso avverso Consiglio Nazionale Forense -pres. ...


  • WORLDLAWBOOK .

    Il rinvio dell’udienza disciplinare per legittimo impedimento dell’incolpato

    (Link)

    Fri Mar 03 13:50:02 CET 2017

    L’assenza del professionista all’udienza disciplinare comporta il necessario rinvio dell’udienza stessa qualora sia comprovata l’assoluta impossibilità a comparire per caso fortuito, forza maggiore o altro legittimo impedimento, specifico e documentato (Nel caso di specie, il certificato medico allegato all’istanza di rinvio si limitava a comprovare una contusione al ginocchio da codice verde. In applicazione del principio di cui in massima, la Corte ha rigettato il ricorso avverso Consiglio Naz...


  • ROBERTO DI PIETRO

    Misure cautelari alternative agli arresti domiciliari e loro afflittivita’. | Studio legale Avvocato Roberto Di Pietro

    (Link)

    Wed Feb 15 13:53:02 CET 2017

    La Quinta Sezione Penale della Corte di Cassazione, con sentenza n. 6790 pubblicata il 13.02.2017 (udienza del 23.11.2016), ha affermato che, in caso di sostituzione della misura degli arresti domiciliari, ai sensi dell’art. 299, comma 2, cod. proc. pen., è legittima l’applicazione cumulativa dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e dell’obbligo di dimora nel comune di residenza, se le misure congiuntamente applicate non determinano una condizione di maggiore afflittività per l’i...


  • ROBERTO DI PIETRO

    Pec e processo penale: sempre meno formalismo! | Studio legale Avvocato Roberto Di Pietro

    (Link)

    Fri Jan 27 21:26:31 CET 2017

    La Quarta sezione della Corte di Cassazione ha affermato che ai fini della validità della notificazione a mezzo posta elettronica certificata (c.d. Pec ), non è necessario alcun decreto che la autorizzi, né che il giudice faccia riferimento ad essa nell’atto da notificare (Fattispecie in tema di decreto di citazione in giudizio di appello). Trattasi della sentenza n. 3336/2017 (udienza 22.12.2016 - deposito 23.01.2017). Il ricorrente ripropone un'eccezione di nullità già proposta in secondo grad...


  • ROBERTO DI PIETRO

    Sequestro dell’automezzo se l’uso è funzionale a commettere il reato di atti persecutori. | Studio legale Avvocato Roberto Di Pietro

    (Link)

    Wed Jan 18 06:35:44 CET 2017

    L'art 612 bis, 1° comma, c.p. prevede che "Salvo che il fatto costituisca più grave reato, è punito con la reclusione da sei mesi a cinque anni chiunque, con condotte reiterate, minaccia o molesta taluno in modo da cagionare un perdurante e grave stato di ansia o di paura ovvero da ingenerare un fondato timore per l'incolumità propria o di un prossimo congiunto o di persona al medesimo legata da relazione affettiva ovvero da costringere lo stesso ad alterare le proprie abitudini di vita". Ne...


  • AVV. MAURIZIO STORTI

    Intervento tardivo nelle more della pubblicazione dell'ordinanza di assegnazione: il Tribunale dice di sì!

    (News & Articles)

    Fri Jan 13 16:55:42 CET 2017

    Il Tribunale di Roma, IV-bis sez. esecuzioni mobiliari, ha accolto l'istanza di rimessione sul ruolo della causa relativa ad un pignoramento presso terzi, avanzata da un creditore intervenuto tardivamente ma con proprio credito fondato su titolo esecutivo e con deposito telematico successivo all'udienza di assegnazione delle somme, ma prima dello scioglimento della riserva e pubblicazione dell'ordinanza conclusiva. Il GE ha fissato un'apposita udienza al fine di verificare, quindi, l'espressa ri...


  • ROBERTO DI PIETRO

    La Cassazione sul nuovo art. 380 bis c.p.c. | Studio legale Avvocato Roberto Di Pietro

    (Link)

    Thu Jan 12 08:22:27 CET 2017

    È manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale - sollevata in riferimento all’art. 24 Cost. - dell’art. 380-bis c.p.c. (nel testo introdotto dal d.l. n. 168 del 2016, conv., con modif., dalla l. n. 197 del 2016), costituendo ragionevole esercizio del potere legislativo di conformazione degli istituti processuali la scelta di assicurare un contraddittorio solo cartolare alla decisione, in sede di legittimità, di questioni prive di rilievo nomofilattico, all’esito di una mer...


  • Log in or Register
  • Log in
  • Sign Up
  • Search