•  
     
    Topic search: sentenza tribunale

  • GIUSEPPE DONATO NUZZO

    Troppi gatti in casa, proprietaria condannata per maltrattamenti – Corriere Nazionale

    (Link)

    Fri Feb 01 09:16:46 CET 2019

    Troppo gatti in casa. 33 per la precisione, tenuti in un appartamento troppo piccolo ed in pessime condizioni igieniche, incompatibili con la loro natura. Per questi motivi, il Tribunale di Milano ha condannato la proprietaria per maltrattamenti di animali ai sensi dell’art. 727 del codice penale. Sentenza confermata anche dalla Corte di Cassazione.


  • GABRIELE CEROFOLINI BANDINELLI

    URBANISTICA – Proprietario non responsabile dell’abuso e ordinanza di demolizione.

    (News & Articles)

    Mon Dec 17 10:30:28 CET 2018

    Una sentenza del TAR Campania (n.5406/2018) offre alcuni spunti di riflessione sulle conseguenze di un abuso che l’attuale proprietario non ha realizzato, ma del quale in ogni caso è chiamato a rispondere. In primis, viene affrontata la problematica della mancata comunicazione di avvio del procedimento demolitorio, che nell’ottica dell’art.7 della Legge 241/90 e smi è funzionale al “giusto procedimento”, ossia all’effettiva partecipazione e collaborazione del privato con la pubblica amministr...


  • GABRIELE CEROFOLINI BANDINELLI

    URBANISTICA – FOCUS CONDOMINIO: Attività vietate in condominio.

    (News & Articles)

    Thu Aug 16 09:07:04 CEST 2018

    I regolamenti di condominio di natura contrattuale possono vietare l’esercizio di talune attività all’interno dello stesso, risolvendosi di fatto in delle limitazioni alle facoltà connesse al diritto di proprietà del singolo condomino. I divieti di adibire un immobile ad una determinata destinazione, se stabiliti in clausole predisposte e accettate dagli originari acquirenti, una volta trascritte con gli atti di vendita nei registri immobiliari, vincolano i successivi condomini nelle consegu...


  • AVV. ELISA COSSA

    Appello civile - La Suprema Corte ribadisce il contenuto dell'atto di appello dopo la riforma dell'art. 342 c.p.c.

    (News & Articles)

    Mon Jun 04 11:00:09 CEST 2018

    La Corte di Cassazione Civile, Sez. VI, con l'ordinanza n. 3535/2018, ribadisce quanto già affermato precedentemente dalla Sez. 3 con l'ordinanza n. 10916 del 05/05/2017 e dalle Sezioni Unite con la sentenza n. 27199 del 16/11/2017, ovvero che l'art. 342 c.p.c., nella sua attuale formulazione: - non esige dall'appellante alcun “progetto alternativo di sentenza”; - non esige dall'appellante alcun vacuo formalismo fine a se stesso; - non esige dall'appellante alcuna trascrizione integrale o par...


  • GIUSEPPE CHIARELLA

    Il cointestatario del buono postale fruttifero può chiedere e ottenere il rimborso integrale del titolo anche in presenza di un cointestatario pre-morto

    (News & Articles)

    Fri Dec 01 14:31:49 CET 2017

    La Corte di Appello di Milano, sezione I, Pres. Santosuosso, con sentenza pubblicata il 25.10.2017 ha confermato l’ordinanza resa ex art. 702 ter c.p.c. dal Tribunale di Lecco in data 23.03.2017 ed avente ad oggetto la possibilità del cointestatario di un buono postale fruttifero con clausola PFR di poter riscuotere interamente il buono postale senza la quietanza congiunta degli aventi diritto. La sentenza emessa dal Giudice di seconde cure conferisce maggior forza ai consumatori e al princi...


  • ROBERTO DI PIETRO

    Sull’aggravante del furto con destrezza si pronunciano le Sezioni Unite. | Studio legale Avvocato Roberto Di Pietro

    (Link)

    Fri Jul 14 19:36:46 CEST 2017

    In data 16 marzo 2012, all'interno di un esercizio commerciale, veniva asportato un computer portatile, prelevato dal bancone in un momento di distrazione della titolare e dei clienti presenti. All'individuazione del responsabile nella persona di Tizio si perveniva mediante la visione delle immagini registrate dall'impianto di videosorveglianza, installato nell'esercizio, che avevano filmato costui nell'atto di scollegare i cavi di alimentazione del dispositivo, collocarlo in una borsa ed allont...


  • WORLDLAWBOOK .

    Sentenza riconosce nesso tra vaccino e patologia, donna malata ha diritto a indennizzo - Salute&Benessere

    (Link)

    Thu Jun 08 11:02:50 CEST 2017

    Una nuova sentenza che riconosce il nesso tra vaccini, in questo caso quello quadrivalente, e una grave patologia, un'encefalopatia che causa crisi epilettiche, è diventata definitiva dopo la conferma dello scorso novembre della Corte d'Appello civile Milano della decisione con cui il Tribunale di Vigevano aveva condannato il Ministero della Salute a versare l'indennizzo a una donna... (ANSA)


  • ROBERTO DI PIETRO

    Sottotetto: accertamento proprietà e litisconsorzio. | Studio legale Avvocato Roberto Di Pietro

    (Link)

    Fri Apr 21 13:25:32 CEST 2017

    La Seconda Sezione Civile della Corte di Cassazione con sentenza n. 10005 del 2017, pubblicata il 20.04.2017, (qui la motivazione sul sito della Corte) ha esaminato una fattispecie riguardante l'accertamento della proprietà del sottotetto. Una signora aveva comprato un appartamento credendo che vi fosse compreso il sottotetto, tant'è che iniziò i lavori di ristrutturazione dello stesso ricevendo peró l'opposizione del Condominio. Di qui l'azione della acquirente contro il condominio per far acce...


  • FABIO BENATTI

    BANCA POPOLARE DI VICENZA: IL TRIBUNALE DI VERONA CONDANNA L'ISTITUTO A RISARCIRE L'AZIONISTA

    (News & Articles)

    Tue Mar 28 15:16:06 CEST 2017

    BANCA POPOLARE DI VICENZA: IL TRIBUNALE DI VERONA CONDANNA L'ISTITUTO A RISARCIRE L'AZIONISTA Con una recentissima sentenza del 25.03.2017 il Tribunale di Verona ha condannato l'istituto di credito vicentino a risarcire l'azionista del danno consistente nell'intero importo investito nei titoli non quotati della banca. Si tratta della prima sentenza riguardante il caso delle popolari venete. In particolare è stato riconosciuto l'inadempimento della banca agli obblighi informativi specifici a ...


  • WORLDLAWBOOK .

    Figli nati fuori dal matrimonio: decreto di affidamento ai servizi sociali ricorribile in Cassazione | Altalex

    (Link)

    Thu Mar 23 14:18:57 CET 2017

    La Corte di Cassazione - sentenza 7 febbraio 2017, n. 3192 - conferma la ricorribilità in Cassazione dei provvedimenti di affidamento dei minori nati da convivenza di fatto, emessi dal tribunale ordinario ai sensi degli artt. 337 bis c.c. e seguenti, e quelli assunti dallo stesso giudice, che contengono limitazioni della responsabilità genitoriale, come il decreto di affidamento del minore al servizio sociale ..


  • Log in or Register
  • Log in
  • Sign Up
  • Search