•  
     
    Topic search: affidamento minore

  • ANDREA PARISI

    La Separazione consensuale senza avvocato e affidamento condiviso dei figli

    (News & Articles)

    Sat Jan 13 12:33:45 CET 2018

    L’art. 155 del c.c. - riformulato radicalmente dalla legge 8 febbraio 2006 n. 54, recante "Disposizioni in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei figli", introduttiva altresì degli abrogati articoli dal 155 bis all’art. 155 sexies del c.c. - fissa obiettivi e criteri ai quali il giudice deve attenersi nell'adozione dei provvedimenti relativi ai figli, giacchè nella sua più recente formulazione, frutto della riforma di cui al d.lgs. 28 dicembre 2013 n. 154, il dato codici...


  • WORLDLAWBOOK .

    Figli nati fuori dal matrimonio: decreto di affidamento ai servizi sociali ricorribile in Cassazione | Altalex

    (Link)

    Thu Mar 23 14:18:57 CET 2017

    La Corte di Cassazione - sentenza 7 febbraio 2017, n. 3192 - conferma la ricorribilità in Cassazione dei provvedimenti di affidamento dei minori nati da convivenza di fatto, emessi dal tribunale ordinario ai sensi degli artt. 337 bis c.c. e seguenti, e quelli assunti dallo stesso giudice, che contengono limitazioni della responsabilità genitoriale, come il decreto di affidamento del minore al servizio sociale ..


  • WORLDLAWBOOK .

    Affido condiviso: sulle spese mediche decide il giudice

    (Link)

    Wed Mar 08 11:52:55 CET 2017

    Il padre separato non rimborsa alla ex moglie le spese mediche non concordate, sostenute per la figlia minore, in affido condiviso, se queste potevano essere affrontate con minori oneri grazie alla sua assicurazione privata. La Corte di cassazione, con la sentenza 4753 depositata il 23 febbraio scorso, torna ad affrontare il dibattuto tema delle spese straordinarie affrontate da un genitore, in regime di affidamento condiviso, senza il consenso dell’altro


  • AVVOCATO MARIA VITTORIA MORSELLI

    Rapporto simbiotico con la madre: la Corte di Cassazione affida il figlio al padre

    (News & Articles)

    Sun Dec 25 10:31:47 CET 2016

    Il Giudice ha affermato che se il figlio ha un rapporto troppo stretto con la madre, l’affido preponderante è presso il padre. Questa decisione è stata necessaria per garantire al bambino un equilibrato sviluppo, ovvero per allentare il rapporto “quasi simbiotico e di eccessiva dipendenza” che lo lega alla madre e per evitare un diradamento degli incontri con il padre in un momento in cui ha invece bisogno di rafforzare ed identificare il rapporto con tale figura genitoriale. separazione-divorzi...


  • AVVOCATO MARIA VITTORIA MORSELLI

    Affidamento del minore: il minore viene affidato al genitore che garantisce meglio la genitorialità condivisa.

    (News & Articles)

    Tue Mar 22 10:51:41 CET 2016

    Il minore, nell'affidamento condiviso, viene collocato presso il genitore che garantisce migliore continuità di rapporto con entrambi i genitori. Il genitore che ha un atteggiamento più maturo, volto a garantire la continuità dei rapporti con l'altro genitore, garantisce meglio la bigenitorialità. (Cassazione Civile, sez. I, sentenza n° 3331/2016). Il principio di bigenitorialità è il principio etico in base al quale un bambino ha una legittima aspirazione, ovvero un legittimo diritto a mantene...


  • LUCA INSALACO

    Obblighi sui figli, fuori il legale scorretto

    (News & Articles)

    Thu Feb 04 22:04:13 CET 2016

    (Luca Insalaco - ItaliaOggi del 04/02/2016) Non può svolgere la professione di avvocato chi disattende i provvedimenti del giudice sui figli minori. Il Consiglio Nazionale Forense (sent. n. 197/214) ha confermato la decisione del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di La Spezia, negando l’iscrizione al registro speciale dei praticanti a un aspirante avvocato, per mancanza dei requisiti morali e, in particolare, per non avere tenuto una condotta irreprensibile («specchiatissima e illibata...


  • GABRIELE CEROFOLINI BANDINELLI

    Provvedimenti provvisori e competenze genitoriali - Tribunale Milano 14.01.2015

    (News & Articles)

    Fri Apr 17 14:43:53 CEST 2015

    Interessante sentenza del tribunale meneghino, che affronta due questioni controverse. In primis, viene ricordato come nelle procedure relative ai minori la giurisprudenza riconosca al giudice la possibilità di assumere provvedimenti provvisori, aventi finalità urgenti e temporanee, e capaci di garantire al minore un assetto di vita rispettoso dei suoi bisogni primari già prima delle decisione finale. Prevale l’interesse all’immediata regolamentazione dei rapporti coi genitori, volta ad ev...


  • GABRIELE CEROFOLINI BANDINELLI

    Quando è possibile l’affidamento superesclusivo?

    (News & Articles)

    Tue Apr 14 13:33:29 CEST 2015

    Nell'adozione dei provvedimenti sul minore, il giudice segue due principi: la tutela degli interessi morali e materiali del figlio, e la regola della bi-genitorialità. Il primo è quello più importante, cardine principale di tutta una serie di decisioni, tra cui la scelta fra affidamento condiviso o esclusivo. Proprio in tema di affidamento, la legge prevede il diritto del minore a crescere in una famiglia in grado di educarlo e assisterlo, mantenendo un rapporto stabile ed equilibrato con en...


  • DANIELE POMATA

    Lavori di pubblica utilità e guida in stato di ebbrezza: un breve vademecum

    (News & Articles)

    Tue Oct 21 21:57:08 CEST 2014

    Autore: Avv. Daniele Pomata Foro di Genova Lavoro di pubblica utilità e guida in stato di ebbrezza: dalla lettera della legge ai problemi applicativi A quasi tre anni dall’introduzione, avvenuta ad opera della Legge n. 120 del 2010, della possibilità di far luogo, anche per i reati di guida in stato di ebbrezza e guida sotto l’effetto di stupefacenti, all’istituto, già noto nel nostro ordinamento (come sanzione irrogabile dal Giudice di Pace), del lavoro di pubblica utilità, i numerosi probl...


  • WORLDLAWBOOK .

    Cassazione | Separazione dei coniugi - Affidamento condiviso e contributo di mantenimento dei figli

    (Law Cases)

    Tue Sep 09 18:17:02 CEST 2014

    Il passaggio dal regime di affidamento esclusivo a quello di affidamento condiviso dei figli non comporta (e tanto meno automaticamente) una riduzione della misura del contributo al mantenimento dei figli disposto nel regime di affidamento esclusivo. Tale riduzione può essere disposta solo con riguardo a concrete evidenze di riduzione del carico di spesa e di impiego di disponibilità personali derivanti dall'affido condiviso. FATTO E DIRITTO Rilevato che: 1. Il Tribunale di Benevento,...


  • Log in or Register
  • Log in
  • Sign Up
  • Search