•  
     
    Topic search: Appello civile

  • AVV. ELISA COSSA

    Processo civile – casi di revocazione – sopravvenienza pronuncia Corte EDU

    (Law Cases)

    Tue Sep 04 11:46:35 CEST 2018

    Con la sentenza n. 93 del 21 marzo 2018 la Corte Costituzionale ha dichiarato non fondata la questione di legittimità costituzionale degli artt. 395 e 396 del codice di procedura civile, sollevata, in riferimento all’art. 117, primo comma, della Costituzione, dalla Corte d’appello di Venezia, sezione per i minorenni, con l’ordinanza indicata in epigrafe. La Corte d’appello di Venezia, sezione per i minorenni, aveva sollevato questione di legittimità costituzionale degli artt. 395 e 396 del codi...


  • AVV. ELISA COSSA

    Appello civile - La Suprema Corte ribadisce il contenuto dell'atto di appello dopo la riforma dell'art. 342 c.p.c.

    (News & Articles)

    Mon Jun 04 11:00:09 CEST 2018

    La Corte di Cassazione Civile, Sez. VI, con l'ordinanza n. 3535/2018, ribadisce quanto già affermato precedentemente dalla Sez. 3 con l'ordinanza n. 10916 del 05/05/2017 e dalle Sezioni Unite con la sentenza n. 27199 del 16/11/2017, ovvero che l'art. 342 c.p.c., nella sua attuale formulazione: - non esige dall'appellante alcun “progetto alternativo di sentenza”; - non esige dall'appellante alcun vacuo formalismo fine a se stesso; - non esige dall'appellante alcuna trascrizione integrale o par...


  • ROBERTO DI PIETRO

    Condominio: la nullità della delibera rilevata per la prima volta in appello. | Studio legale Avvocato Roberto Di Pietro

    (Link)

    Thu Sep 28 20:05:18 CEST 2017

    In tema di impugnazione delle delibere condominiali, la richiesta di accertamento, per la prima volta in grado di appello, di un motivo di nullità diverso da quelli proposti in primo grado è inammissibile, a ciò ostando il divieto di "nova" ex art. 345, comma 1, c.p.c., salva la possibilità per il giudice del gravame - obbligato comunque a rilevare d'ufficio ogni possibile causa di nullità - di convertirla ed esaminarla come eccezione di nullità legittimamente formulata dall'appellante, ai sensi...


  • ROBERTO DI PIETRO

    Assoluzione in appello e spese della parte civile. | Studio legale Avvocato Roberto Di Pietro

    (Link)

    Sat Jul 29 19:36:03 CEST 2017

    E' legittima la condanna dell'imputato al pagamento delle spese sostenute dalla parte civile in caso di assoluzione in appello per la trasformazione del reato in illecito civile ai sensi del D.Lgs. 15 gennaio 2016 n. 7 ed annullamento delle statuizioni civili di condanna al risarcimento del danno, non risultando la parte civile soccombente. Lo dice la Cassazione Penale Terza Sezione con Sentenza n. 37419 /2017 (ud. 16/03/2017 - deposito del 27/07/2017). Qui il link per la motivazione. La Corte i...


  • WORLDLAWBOOK .

    Sentenza riconosce nesso tra vaccino e patologia, donna malata ha diritto a indennizzo - Salute&Benessere

    (Link)

    Thu Jun 08 11:02:50 CEST 2017

    Una nuova sentenza che riconosce il nesso tra vaccini, in questo caso quello quadrivalente, e una grave patologia, un'encefalopatia che causa crisi epilettiche, è diventata definitiva dopo la conferma dello scorso novembre della Corte d'Appello civile Milano della decisione con cui il Tribunale di Vigevano aveva condannato il Ministero della Salute a versare l'indennizzo a una donna... (ANSA)


  • ROBERTO DI PIETRO

    Sottotetto: accertamento proprietà e litisconsorzio. | Studio legale Avvocato Roberto Di Pietro

    (Link)

    Fri Apr 21 13:25:32 CEST 2017

    La Seconda Sezione Civile della Corte di Cassazione con sentenza n. 10005 del 2017, pubblicata il 20.04.2017, (qui la motivazione sul sito della Corte) ha esaminato una fattispecie riguardante l'accertamento della proprietà del sottotetto. Una signora aveva comprato un appartamento credendo che vi fosse compreso il sottotetto, tant'è che iniziò i lavori di ristrutturazione dello stesso ricevendo peró l'opposizione del Condominio. Di qui l'azione della acquirente contro il condominio per far acce...


  • WORLDLAWBOOK .

    Lidia Poët, la prima avvocata a chiedere l'iscrizione - Il Dubbio

    (Link)

    Mon Mar 06 10:50:01 CET 2017

    La richiesta di iscrizione all'ordine di Lidia Poët fu accolta, ma venne cancellata nel 1883, continuò nello studio del fratello, fino alla legge del 1919. «L’avvocheria è un ufficio esercibile soltanto da maschi e nel quale non devono punto immischiarsi le femmine». E anzi, sarebbe stato «disdicevole e brutto veder le donne discendere nella forense palestra, agitarsi in mezzo allo strepito dei pubblici giudizi, accalorarsi in discussioni che facilmente trasmodano, e nelle quali anche, loro m...


  • WORLDLAWBOOK .

    Avvocati, domanda di manleva da riproporre in appello - Corte di Cassazione, sezione III civile, 17 gennaio 2017 n. 925

    (Link)

    Thu Jan 19 16:32:27 CET 2017

    L’avvocato che intende essere tenuto indenne dalla propria assicurazione – di quanto condannato a pagare al cliente in una causa di responsabilità civile – è tenuto a riproporre la domanda di manleva, già sollevata ma non esaminata in primo grado, dinanzi alla Corte d’appello. In caso contrario, la domanda si intende rinunciata..


  • AVVOCATO MARIA VITTORIA MORSELLI

    SEPARAZIONE: addebito alla moglie che abbandona il tetto coniugale andando via di casa

    (News & Articles)

    Mon Jan 02 15:36:42 CET 2017

    In un procedimento di separazione tra ex-coniugi, la Corte d’Appello di Firenze con sentenza del 7/6-27/6/2013, in parziale riforma della sentenza del Tribunale di Pistoia, rigettava la domanda di addebito proposta dal marito nei confronti della moglie. Il marito successivamente ricorreva in Cassazione. La Corte di Cassazione nell’esaminare il ricorso, richiama la giurisprudenza consolidata (tra le altre, Cass. n. 9074 del 2011 e 2059 del 2012) per cui, per la pronuncia di addebito nella separa...


  • WORLDLAWBOOK .

    Vai in bici da casa al lavoro? Sei tutelato in caso di incidente

    (Link)

    Thu May 05 14:46:00 CEST 2016

    Un impiegato livornese, al termine del proprio turno di lavoro, inforcava la propria bicicletta per far recarsi a casa dove, tra l’altro, lo attendeva la suocera alla quale egli avrebbe dovuto praticare un’iniezione. Durante il tragitto, di circa 500 metri, il lavoratore veniva urtato da un motociclo e, quindi, subiva lesioni. Chiedeva allora il riconoscimento dei diritti connessi ad un infortunio in itinere. Mentre il Tribunale aveva accolto la domanda,l a Corte di appello di Firenze nega...


  • Log in or Register
  • Log in
  • Sign Up
  • Search