• No al pressing assiduo e continuo sui dipendenti, lo dice la Cassazione

WORLDLAWBOOK .

No al pressing assiduo e continuo sui dipendenti, lo dice la Cassazione

(Link)


No al pressing "continuo" e fatto in modo "assiduo" nei confronti dei dipendenti. L'eccessivo fiato sul collo dell'azienda nei confronti dei suoi dipendenti, infatti, negherebbe "alla radice il carattere fiduciario del rapporto di lavoro subordinato che implica che il datore di lavoro normalmente conti sulla correttezza del proprio dipendente". Lo ha sottolineato la Cassazione nell'occuparsi di una vertenza di lavoro di Sky Italia.

Wed May 18 12:37:30 CEST 2016




Read more

http://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2016/05/17/pressing-assiduo-continuo-sui-dipendenti-dice-cassazione_MafTRsZMYwbgESPejLOxWP.html?refresh_ce

Views 57

Forward

Forward

Share

Follow

Comments

Nothing to display

Add your comment


  • Log in or Register
  • Log in
  • Sign Up
  • Search