• Lidia Poët, la prima avvocata a chiedere l'iscrizione - Il Dubbio

WORLDLAWBOOK .

Lidia Poët, la prima avvocata a chiedere l'iscrizione - Il Dubbio

(Link)


La richiesta di iscrizione all'ordine di Lidia Poët fu accolta, ma venne cancellata nel 1883, continuò nello studio del fratello, fino alla legge del 1919.

«L’avvocheria è un ufficio esercibile soltanto da maschi e nel quale non devono punto immischiarsi le femmine». E anzi, sarebbe stato «disdicevole e brutto veder le donne discendere nella forense palestra, agitarsi in mezzo allo strepito dei pubblici giudizi, accalorarsi in discussioni che facilmente trasmodano, e nelle quali anche, loro malgrado, potrebbero esser tratte oltre ai limiti che al sesso più gentile si conviene di osservare: costrette talvolta a trattare ex professo argomenti dei quali le buone regole della vita civile interdicono agli stessi uomini di fare motto alla presenza di donne oneste». Con queste parole scritte dai giudici – tutti uomini – della Corte d’Appello di Torino, nel novembre 1883 l’avvocata piemontese Lidia Poët venne cancellata dall'albo degli avvocati di Torino

Mon Mar 06 10:50:01 CET 2017




Read more

http://ildubbio.news/ildubbio/2017/03/05/lidia-poet/

Views 570

Forward

Forward

Share

Follow

Comments

Nothing to display

Add your comment


  • Log in or Register
  • Log in
  • Sign Up
  • Search