• La giustizia è fuori di mappa - AFFARI LEGALI - Italiaoggi

LUCA INSALACO

La giustizia è fuori di mappa - AFFARI LEGALI - Italiaoggi

(Link)


Vuoi conoscere il tribunale competente per la tua causa? Meglio se ti armi di bussola, di un elenco telefonico e di una buona dose di pazienza. La revisione della geografia giudiziaria ha seminato il caos tra gli operatori del diritto, privandoli degli strumenti basilari per orientarsi tra i vari uffici giudiziari disseminati sul territorio. Tra cancellazioni, proroghe e proposte di referendum, anche il sito istituzionale del Ministero della Giustizia ha deciso così di ammutinarsi, in attesa di qualche certezza in più sull’assetto della macchina giudiziaria. Dallo scorso 13 settembre il servizio Giustizia Map risulta, infatti, ufficialmente «in fase di aggiornamento». Le pagine informatiche, che consentivano di individuare l’organo giurisdizionale territorialmente competente per ogni tipo di controversia, sono state, di fatto, oscurate. Da allora sono trascorsi quattro mesi e delle informazioni sull’organizzazione giudiziaria neppure l’ombra. Stessa sorte per i siti dei tribunali, sulle cui pagine sopravvivono, almeno lì, le vecchie ed estinte sezioni distaccate. Una beffa, insomma, per i professionisti del diritto, costretti a contattare (o, almeno, a tentare di farlo) gli uffici che presumono competenti. Un vero paradosso se si considera che, a breve, il processo civile telematico entrerà nella quotidianità di cancellerie e avvocati.

Il Ministero della giustizia, dal canto suo, giustifica l’oscuramento di Gmap con l’intento di evitare disservizi e ulteriore confusione informativa.

Da qui la necessità di rivolgersi direttamente agli uffici giudiziari finiti nel vortice del riassetto, dal momento che «le decisioni intervenute per la riorganizzazione dell’attività giudiziaria nelle singole sedi non hanno coinvolto solo decisioni ministeriali, ma anche i consigli giudiziari e il Csm». Buio totale anche sui tempi di scongelamento del servizio, per la cui riattivazione da via Arenula non sono in grado di fare alcuna previsione. E pazienza se il sito ministeriale, e quindi anche il servizio ormai fuori uso, assolve gli obblighi previsti in materia di trasparenza della pubblica amministrazione, che sono previsti dal decreto legislativo numero 33 del 2013.

Mon Jan 27 18:12:17 CET 2014




Read more

http://www.italiaoggi.it/giornali/preview_giornali.asp?id=1861461&codiciTestate=5&sez=giornali

Views 174

Forward

Forward

Share

Go To Full Profile Follow

Comments

Nothing to display

Add your comment


  • Log in or Register
  • Log in
  • Sign Up
  • Search