• Fisco: Acertamento ante tempus illegittimo anche in caso di ritardo della GdF | ...

WORLDLAWBOOK .

Fisco: Acertamento ante tempus illegittimo anche in caso di ritardo della GdF | Ipsoa

(Link)


Illegittimo l’avviso di accertamento emanato dall’Ufficio prima del decorso dei 60 giorni dal rilascio al contribuente della copia del PVC anche se giustificato dall’imminente scadenza del termine di accertamento, a causa di un presunto ritardo della Guardia di Finanza nel rilascio del verbale. Infatti, non può ritenersi che l’Agenzia non risponda del ritardo con il quale le è stato trasmesso il PVC di verifica da parte degli organi accertatori, dal momento che è l’Amministrazione finanziaria nel suo complesso che deve tempestivamente attivarsi per consentire la salvaguardia del contraddittorio procedimentale. Lo precisa la Corte di Cassazione, con la sentenza n. 7598, depositata il 15 aprile 2016.

Mon Apr 18 16:53:38 CEST 2016




Read more

http://www.ipsoa.it/documents/fisco/accertamento/quotidiano/2016/04/18/acertamento-ante-tempus-illegittimo-anche-in-caso-di-ritardo-della-gdf

Views 14

Forward

Forward

Share

Follow

Comments

Nothing to display

Add your comment


  • Log in or Register
  • Log in
  • Sign Up
  • Search