• Autovelox, sentenza Cassazione: multa inefficace se manca segnaletica dopo incro...

WORLDLAWBOOK .

Autovelox, sentenza Cassazione: multa inefficace se manca segnaletica dopo incroci - Direttanews.it

(Link)


La Corte di Cassazione (ordinanza n 11018/14 del 20 maggio 2014) ha stabilito che la mancanza del segnale di limite di velocità dopo un incrocio è una causa invalidante in caso di una multa per eccesso di velocità accertata tramite autovelox. Il principio ribadito in questa sentenza è che, quando viene imposto un limite che abbassa quello previsto per il tipo di strada, questo deve essere ripetuto dopo ogni incrocio, pena l’inefficacia delle sanzioni. In pratica, un guidatore che supera il limite di velocità, se, dopo che ha attraversato un incrocio non viene nuovamente avvisato del limite da rispettare, non può essere sanzionato.

Il caso analizzato dalla Cassazione ha preso in considerazione e accolto il ricorso presentato da un automobilista calabrese, affermando: “Va infatti ritenuto che la mancanza della ripetizione del segnale poteva indurre il conducente a credere che la riduzione del limite di velocità disposta prima dell’intersezione fosse venuta meno, giacché il coordinamento tra l’art. 119 e l’art. 104 del Regolamento è da formulare nel senso che il limite di velocità imposto da un segnale cessi, per effetto del segnale di fine del limite, solo se ci si trova in presenza di un tratto di strada continuo”.

Sun Jun 29 17:43:22 CEST 2014




Read more

http://www.direttanews.it/2014/06/28/autovelox-sentenza-cassazione-multa-inefficace-se-manca-segnaletica-dopo-incroci/

Views 135

Forward

Forward

Share

Follow

Comments

Nothing to display

Add your comment


  • Log in or Register
  • Log in
  • Sign Up
  • Search