• ALERT, vince il diritto all'oblio: vietato imporre di conservare i tabulati degl...

WORLDLAWBOOK .

ALERT, vince il diritto all'oblio: vietato imporre di conservare i tabulati degli utenti | Civile.it

(Link)


COMUNICATO STAMPA n. 54/14 Lussemburgo, 8 aprile 2014 Sentenza nella cause riunite C-293/12 e C-594/12 Digital Rights Ireland e Seitlinger e a.

La Corte di giustizia dichiara invalida la direttiva sulla conservazione dei dati

Essa comporta un’ingerenza di vasta portata e di particolare gravita' nei diritti fondamentali al rispetto della vita privata e alla protezione dei dati di carattere personale, non limitata allo stretto necessario La direttiva sulla conservazione dei dati 1 ha per obiettivo principale l’armonizzazione delle disposizioni degli Stati membri sulla conservazione di determinati dati generati o trattati dai fornitori di servizi di comunicazione elettronica accessibili al pubblico o di una rete pubblica di comunicazione. Essa e' quindi volta a garantire la disponibilita' di tali dati a fini di indagine, accertamento e perseguimento di reati gravi, come in particolare i reati legati alla criminalita' organizzata e al terrorismo. In tal senso, la direttiva dispone che i suddetti fornitori debbano conservare i dati relativi al traffico, i dati relativi all’ubicazione nonche' i dati connessi necessari per identificare l’abbonato o l’utente. La direttiva non autorizza, invece, la conservazione del contenuto della comunicazione e delle informazioni consultate.

Continua al link

Tue Apr 08 12:10:27 CEST 2014




Read more

http://www.civile.it/internet/visual.php?num=89673

Views 121

Forward

Forward

Share

Follow

Comments

Nothing to display

Add your comment


  • Log in or Register
  • Log in
  • Sign Up
  • Search