• Insindacabilità del licenziamento per giustificato motivo oggettivo

WORLDLAWBOOK .

Insindacabilità del licenziamento per giustificato motivo oggettivo

(Law Cases)


Date: 18/12/2016

Court: Corte di Cassazione, sez. Lavoro

Place: Roma

Number: 6501

Il motivo oggettivo di licenziamento determinato da ragioni inerenti all’attività produttiva, nel cui ambito rientra anche l’ipotesi di riassetto organizzativo attuato per la più economica gestione dell’impresa, è rimesso alla valutazione del datore di lavoro, senza che il giudice possa sindacare la scelta dei criteri di gestione dell’impresa, atteso che tale scelta è espressione della libertà d’iniziativa economica tutelata dall’art. 41 Cost., mentre al giudice spetta il controllo della reale sussistenza del motivo addotto dall’imprenditore.

Wed Apr 06 15:16:53 CEST 2016



Views 49

Forward

Forward

Share

Follow

Comments

Nothing to display

Add your comment


  • Log in or Register
  • Log in
  • Sign Up
  • Search