• Nel conto corrente bancario, il piano di rientro concordato tra la banca ed il c...

MAURIZIO TIDONA

Nel conto corrente bancario, il piano di rientro concordato tra la banca ed il cliente, ove abbia natura meramente ricognitiva del debito, non ne determina l'estinzione, né lo sostituisce con nuove obbligazioni, sicché resta valida ed efficace la successiva contestazione della nullità delle clausole

(News & Articles)


Cassazione Civile, sez. I, sent. n. 19792 19-09-2014

Il consolidato orientamento della giurisprudenza di legittimità afferma che "La ricognizione di debito, al pari della promessa di pagamento, non costituisce autonoma fonte di obbligazione, ma ha soltanto effetto conservativo di un preesistente rapporto fondamentale" (ex multis Cass. 4019 del 2006), rispetto al quale mutano soltanto le regole dell'onere della prova mediante l'astrazione processuale, senza, tuttavia, modificazioni interne all'assetto negoziale preesistente.

[...]

Mon Nov 24 07:48:40 CET 2014




Read more

http://www.tidona.com/pubblicazioni/giurisprudenza-bancaria/giurisprudenza_cass_19792-2014.htm

Views 428

Forward

Forward

Share

Go To Full Profile Follow

Comments

Nothing to display

Add your comment


  • Log in or Register
  • Log in
  • Sign Up
  • Search