• LAVORO – Cessione di azienda e opposizione del lavoratore ceduto.

GABRIELE CEROFOLINI

LAVORO – Cessione di azienda e opposizione del lavoratore ceduto.

(News & Articles)


In questi tempi di riorganizzazioni e ribaltoni dell’imprenditoria italiana, la stabilità garantita del titolare dell’attività, che in passato poteva conferire una certa sicurezza al lavoratore subordinato, sta lasciando sempre più spazio a realtà impiegatizie elastiche, con figure datoriali dai contorni mutevoli.

Una prospettiva decisamente più dinamica, spesso attuata ricorrendo sia allo strumento della cessione del singolo contratto di lavoro, sia attraverso il trasferimento o la cessione d’azienda o ramo della stessa.

Mentre il primo istituto presuppone il consenso del lavoratore a pena di nullità, come previsto dalla disciplina generale sulla cessione del contratto (Cass.civ. 5932-2008), il secondo ne prescinde. In altre parole, nel trasferimento d’azienda il passaggio dei contratti di lavoro è automatico: cambia il datore, ma i rapporti preesistenti continuano senza differenza alcuna.......
- CONTINUA AD APPROFONDIRE SU CERNAIALEGALE.IT TRAMITE IL LINK SOTTOSTANTE -

Wed Jul 05 19:31:44 CEST 2017




Read more

http://www.cernaialegale.it/2017/07/06/cessione-azienda-opposizione-lavoratore-2/

Views 202

Forward

Forward

Share

Go To Full Profile Follow

Comments

Nothing to display

Add your comment


  • Log in or Register
  • Log in
  • Sign Up
  • Search