• Condizione per un sequestro finalizzato alla confisca per un reato tributario co...

LUDOVICO GAMBERINI

Condizione per un sequestro finalizzato alla confisca per un reato tributario commesso dall'amministratore di una società

(News & Articles)


Allegato See attachment

La Corte di Cassazione, terza sezione penale, con la sentenza n. 18311/14 (ud 6 marzo 2014 - dep 5 maggio 2014) - ha stabilito che il sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente del profitto del reato tributario può essere disposto sui beni intestati a una persona giuridica a condizione che sia dimostrato che l’ente costituisce lo schermo fittizio delle attività e delle disponibilità dell’amministratore resosi autore del reato.

A fronte del principio di cui sopra non risulta legittimo un sequestro motivato con esclusivo riferimento alla funzione gestionale svolta dalla persona fisica indagata nella società.

Trattasi di sentenza particolarmente interessante e didattica che in primis precisa le condizioni di ammissibilità in generale del ricorso in cassazione contro le ordinanze emesse in materia di sequestro preventivo (rectius violazione di legge), in secondo luogo ripercorre dettagliatamente alcuni profili oggetto della sentenza delle Sezioni unite n. 10561/2014 dep 5 marzo 2014.

Wed May 07 05:11:35 CEST 2014



Views 442

Forward

Forward

Share

Go To Full Profile Follow

Comments

Nothing to display

Add your comment


  • Log in or Register
  • Log in
  • Sign Up
  • Search