• Bandi UE: novità su Roma dei settori edilizia, grafica e sanitarie

RICCARDO ERNESTO DI VIZIO

Bandi UE: novità su Roma dei settori edilizia, grafica e sanitarie

(News & Articles)


Allegato See attachment

Bandi europei: su Roma gare per le imprese di ristrutturazione, progettazione grafica, e produzione/fornitura ausili per disabili
Avv. Maurizia Venezia*
Continua anche per il 2015 il nostro focus sulle opportunità più interessanti offerte dalle procedure per l’affidamento della fornitura di bandi o servizi condotte con le regole della Direttiva 2004/18/CE nel mercato comune.
Ricordiamo ai lettori che ogni giorno vengono pubblicate diverse categorie di appalti per contratti per lavori del valore (al netto dell'IVA) pari o superiore a 162.000 Euro nel caso di appalti pubblicati da amministrazioni centrali e 249.000 euro nel caso delle altre amministrazioni pubbliche, come previsto dalla Direttiva 2004/18/CE. Le amministrazioni che pubblicano una gara d’appalto di beni e servizi che supera le soglie prestabilite infatti hanno l’obbligo di comunicare all’Ufficio delle pubblicazioni dell’Unione europea le informazioni relative agli avvisi di gara utilizzando formulari standardizzati a livello europeo.
Tali modelli riguardano principalmente:
• l'avviso di pubblicazione di un avviso di preinformazione;
• l'avviso di preinformazione;
• il bando di gara o di concorso;
• l'avviso relativo agli appalti aggiudicati e ai risultati di un concorso.
Ecco in sintesi l’iter amministrativo delle gare pubblicate da un’Istituzione europea con procedura aperta:
Preinformazione
(pre-information notice) Comunicazione che indica quali gare si intende bandire nel corso dell’anno

Avviso dell’appalto
(contract notice)
L’avviso fornisce tutte le informazioni di base
relative all’appalto


Chiarimenti, risposte alle
domande, sessioni
informative
Apertura delle offerte Le risposte alle domande di chiarimenti vengono pubblicate
Gli offerenti hanno il diritto di partecipare alla apertura
delle offerte e sapere in quella sede quante offerte sono
state presentata e da chi.
Richiesta di ulteriori
informazioni
A volte l’amministrazione aggiudicatrice può richiedere agli offerenti informazioni aggiuntive in merito all’offerta.



Aggiudicazione dell’appalto
(Award of contract)
Se l’offerta viene selezionata, l’offerente riceve una lettera con il contratto che dovrà essere firmato e inviato all’amministrazione aggiudicatrice. Nel caso delle offerte non selezionate, l’offerente riceve via posta una comunicazione in cui si motiva la scelta. In questo caso, l’offerente escluso può presentare ricorso entro 14 giorni solari dalla ricezione della comunicazione.


Ecco la nostra selezione delle migliori occasioni su Roma:
Italia-Roma: Lavori di ristrutturazione
2015-001362
Bando di gara
Lavori
Direttiva 2004/18/CE
Amministrazione aggiudicatrice
Provveditorato Interregionale alle opere pubbliche per il Lazio Abruzzo e Sardegna
00185 Roma


Oggetto dell'appalto
Procedura aperta per l'affidamento dell'appalto per la progettazione definitiva e esecuzione dei lavori di restauro e risanamento conservativo delle facciate e delle coperture del Palazzo delle Finanze — Via XX settembre 97 — Roma — I Stralcio — Opere in convenzione con l'Agenzia del Demanio e dell'Entrate.

Quantitativo o entità totale:
Valore stimato, IVA esclusa: 15 646 136,48 EUR

Criteri di aggiudicazione
Offerta economicamente più vantaggiosa in base ai criteri indicati nel capitolato d'oneri, nell’invito a presentare offerte o a negoziare oppure nel documento descrittivo

Termine per il ricevimento delle richieste di documenti o per l'accesso ai documenti: 3.3.2015 - 13:00
Documenti a pagamento: sì
Prezzo: 120 EUR
Italia-Roma: Servizi di progettazione grafica
2015- 000790
Bando di gara
Servizi
Direttiva 2004/18/CE
Amministrazione aggiudicatrice
Roma Capitale — Dipartimento Promozione del Turismo e della Moda
00187 Roma

Oggetto dell'appalto
a) Ideazione di una nuova linea grafica turistica di Roma coordinata con l'identità visiva di Roma Capitale.
b) Ideazione, progettazione e produzione della nuova Mappa ufficiale della città di Roma e di una mappa di Roma per bambini.
c) Ideazione, progettazione e produzione di almeno 5 percorsi relativi a nuovi itinerari di promozione turistica leisure (4) e congressuale (1).
d) Ideazione, progettazione e produzione di: locandine, cartoline, segnalibri, banner.
e) Ideazione, progettazione e produzione di nuovi prodotti multimediali quali: applicativi mobili per piattaforme iOS e Android, E-Book e video promozionali per i 5 percorsi relativi a nuovi itinerari di promozione turistica leisure (4) e congressuale (1).
f) Servizio di traduzione.

Quantitativo o entità totale:
Valore stimato, IVA esclusa: 767 711 EUR

Criteri di aggiudicazione
Offerta economicamente più vantaggiosa in base ai criteri indicati nel capitolato d'oneri, nell’invito a presentare offerte o a negoziare oppure nel documento descrittivo

Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
24.2.2015 - 10:30
Italia-Roma: Ausili per disabili
2015- 000584
Bando di gara semplificato nell'ambito di un sistema dinamico di acquisizione
Direttiva 2004/18/CE
Amministrazione aggiudicatrice/ente aggiudicatore
Regione Lazio — Direzione Regionale Centrale Acquisti — Area Pianificazione e Programmazione
00145 Roma


Oggetto dell'appalto
Appalto specifico indetto dalla Regione Lazio per la fornitura di ausili tecnici per persone disabili di cui agli elenchi 2 e 3 del D.M. 332/99.
Valore stimato, IVA esclusa: 14 520 523,86 EUR
Termine per la presentazione di offerte indicative per l'appalto specifico
29.1.2015 - 16:00

*DViuris Law Firm – Ufficio Business Europa – www.dviuris.com – info@dviuris.com

Fri Jan 09 10:01:33 CET 2015



Views 303

Forward

Forward

Share

Go To Full Profile Follow

Comments

Nothing to display

Add your comment


  • Log in or Register
  • Log in
  • Sign Up
  • Search